Matite

Le matite per gli occhi sono delle vere e proprie allete delle donne che hanno poco tempo per truccarsi ma non vogliono apparire trascurate.
La matita ha il dono di delimitare, modificare e valorizzare la forma degli occhi cambiando radicalmente l'aspetto del nostro sguardo; con pochi passaggi si possono fare dei veri miracoli

Tipologie

Scegliere una matita sembra un gioco da ragazzi ma ne esistono talmente tante che scegliere quella giusta è davvero un'impresa; ognuna è diversa dall'altra!
Esistono diverse tipologie:

Classica: è quella dalla punta non troppo morbida che va perriodicamente temperata. E' consigliata particolarmente per chi ha la pelle grassa e non tiene molto il trucco.
Kajal: va messa all'interno dell'occhio perchè studiata appositamente per lo scopo. Presenta una consistenza meno rigida e garantisce un tratto preciso già al primo passaggio.
Waterproof:é quella a lunga tenuta. Ha una una texture morbida e confortevole ma resistente all'acqua e all'umidità. Garantisce uno sguardo intenso e privo di sbavature. Estremamente sofisticata è la stylo yeux waterproof di Chanel, dotata di una mina retraibile e di un temperino integrato, accessori pratici che ne facilitano l'utilizzo.

Applicazione

La regola principale per usare correttamente la matita per gli occhi è applicarla sempre partendo dall'interno verso l'esterno, in modo da procedere con tratto sicuro, senza tremori e sbavature, e inoltre, nell'ordine gerarchico delle parti dell'occhio, prima all'interno, poi sulla palpebra e infine all'esterno.

Tonalità

Fondamentale è anche la scelta del colore. Di norma non deve essere usata una tonalità dello stesso colore dell'occhio o più chiara perchè tende a spegnere l'occhio. Se volete mettere in rislato i vostri occhi cercate sempre di scegliere dei toni più scuri rispetto al vostro.

Nera: è ideale per modificare la forma dell'occho, creare ombreggiature e, se usata nella rima interna, per dare intensità allo sguardo e rimpicciolire l'occhio.
Bianca: serve essenzialmente per la rima interna dell'occhio allo scopo di farlo apparire più grande.
Blu: è consigliata per occhi scuri e sconsigliata per occhi chiari.
Verde: è ideale per chi ha gli occhi verdi  e castani.
Viola: è ottima er chi ha gli occhi chiari e in particolare per quelli verdi perchè  si tratta del colore complementare di quest'ultimo.
Marrone: va bene con qualsiasi colore di occhi ma è indicato per le bionde che possono utilizzarla come alternativa a quella nera.

Filtro prodotti

Disponibilità
Genere
Marca
In attesa...

Area Utente

Ospite

Accesso/Registrare

In attesa...
Impossibile fare il log in
Ti sei autenticato
Hai dimenticato la password?

Le lingue

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Carrello Pagamento

Menu

Ricerca

I nostri termini