Correttori

Il correttore è un prodotto  immancabile in qualsiasi collezione di trucchi che si rispetti.

Può illuminare una carnagione spenta e coprire inestetismi quali occhiaie, macchie solari, cicatrici e discromie varie della pelle. Aiuta a migliorare l'aspetto della nostra pelle e realizzare una base makeup perfetta.

Per ottenere un ottimo risultato, bisogna scegliere la texture e la tonalità che meglio si adattano ai diversi tipi di pelle.

Texture

Il correttore può essere in: crema, fluido o polvere.

Quello in crema è ideale per pelli secche e mature. Garantisce un effetto coprente senza evidenziare eccessivamente rughe e segni d'espressione.
Quello fluido è adatto per tutti i tipi di pelle, perchè molto leggero e versatile, e ha una copertura leggera e naturale.
Quello in polvere è invece consigliato per chi ha la pelle grassa. Grazie alla sua consistenza impedisce lo scioglimento del trucco.

Tonalità

E' importante non solo scegliere la texture giusta ma anche la tonalità adatta per coreggere i diversi inestetismi della nostra pelle.

VERDE: contrasta qualsiasi tipo di rossore.
VIOLA: più che un correttore di imperfezioni è un correttore di tono. Si usa per illuminare un colorito spento ma anche per attenuare il colorito tendente al giallo delle carnagioni più olivastre o quello grigio di chi fuma.
ROSA: serve a contrastare il pallore dovuto alle luci artificiali.
GIALLO: è perfetto per minimizzare le occhiaie tendenti al viola dei coloriti più scuri e olivastri.
ARANCIO: serve per minimizzare le occhiaie tendenti al blu ma anche per coprire lividi ed ematomi.
BIANCO: serve per illuminare lo sguardo.

Applicazione

La prima regola fondamentale è quella di applicare il fondotinta prima del correttore per evitare che il prodotto venga portato via. Se l'obbiettivo è quello di coprire occhiaie molto scure o inestetismi vari è consigliabile applicare il prodotto sulle zone interessate e picchiettarlo con il polpastrello o con un pennello piatto per farlo aderire perfettamente.

Se l'obbiettivo è invece quello di illuminare il viso in punti strategici bisogna disegnare sotto l'occhio una sorta di triangolo "di luce".
Così facendo lo sguardo risulterà più luminoso e fresco e si otterrà un effetto lifting instantaneo.

Filtro prodotti

Disponibilità
Marca
Tipologia
Formato
In attesa...

Area Utente

Ospite

Accesso/Registrare

In attesa...
Impossibile fare il log in
Ti sei autenticato
Hai dimenticato la password?

Le lingue

Carrello

Il tuo carrello è vuoto
Carrello Pagamento

Menu

Ricerca

I nostri termini